UNCAI alleata del clima


Tassinari: “UNCAI è pronta a collaborare con il Ministero dell’ambiente al perfezionamento del dl clima”

ROMA – “Il decreto clima non prevede e non vuole creare nessuna penalizzazione al settore dell’agricoltura”. Con una nota il ministro dell’ambiente Sergio Costa stoppa l’ipotesi di azzerare gradualmente gli sconti fiscali sui carburanti agricoli. “Riducendo parzialmente le accise sui carburanti, l’agevolazione sostiene il reddito di agricoltori e contoterzisti che possono così mantenere produttivo e in salute ogni angolo di territorio; inoltre il carburante agricolo agevolato contribuisce a contenere il prezzo finale di vendita dei prodotti agricoli. Ringraziamo quindi l’attenzione dimostrata dal ministro Costa”, con queste parole il presidente dei Contoterzisti UNCAI Aproniano Tassinari interviene sul dibattito in corso sul gasolio agricolo. “Appena resa nota la bozza del decreto clima, abbiamo contattato il ministero dell’Ambiente perché la posizione espressa sul gasolio agricolo con l’intenzione di eliminarlo non era consistente con l’obiettivo della tutela del territorio e della responsabilità sociale di chi opera nel settore agricolo. Il chiarimento del ministro è importante e l’Unione Nazionale Contoterzisti - UNCAI è pronta a collaborare con il Ministero dell’ambiente affinché il decreto legge clima venga perfezionato. I contoterzisti agromeccanici UNCAI vogliono essere i migliori alleati del clima e dell’ambiente”.



Data pubblicazione

27-09-2019

Allegati



Torna alla lista delle comunicazioni

Diventa socio
di UNCAI

Normative e
documenti

Link Utili
e portali

Partners e
convenzioni

Vai a
Confagricoltura

Previsioni
Meteo

L'Accademia
risponde

Entra nella
Gallery

Magazine
UNCAI

Partners