Ricordo del presidente Gulinelli


Il cordoglio di Uncai e di Aproniano Tassinari per la scomparsa dell’imprenditore agromeccanico di Ferrara, al vertice di Unima dal 2002 al 2004


ROMA, 11 agosto 2020 Nell’albo dei presidenti di Unima (l'Unione Nazionale Imprese di Meccanizzazione Agricola, 1946-2017) il cav. Luigi Gulinelli segue il senatore Giuseppe Torchio e precede Aproniano Tassinari, oggi alla guida di Uncai. Arrivato al timone dell'Unione nel 2002, Gulinelli la guidò fino a dicembre 2004 verso due traguardi: l’albo nazionale degli agromeccanici e la correzione della Legge di orientamento agricolo. Mentre per l’albo non ci fu nulla da fare (Uncai ancora adesso lo chiede), nel 2004, grazie a lui, le attività agromeccaniche ebbero una prima definizione giuridica (D.Lgs. 99-2004).

Fu un passaggio fondamentale per il riconoscimento del contoterzismo quale servizio professionale reso in ambito agricolo, agro forestale e della manutenzione del verde. La chiusura del cerchio ci sarà solo con il pieno rispetto della peculiarità della categoria, garantendo situazioni di equilibrio nel trattamento fiscale, previdenziale e assicurativo”, afferma il presidente Uncai Aproniano Tassinari, ricordando il cav. Luigi Gulinelli, venuto a mancare a inizio agosto. Prosegue: “Nel gennaio del 2005 accettai di prendere il suo posto alla guida di Unima a condizione che assumesse la carica di Presidente onorario, e così fu. In seguito le nostre strade si divisero, così come gli agromeccanici, ma a ogni incontro, a Ferrara, era sempre l’amico Gigino”.

Gulinelli era titolare di una delle imprese agromeccaniche più grandi d'Italia, fondata nel 1963, e fu uno dei primi imprenditori italiani a immaginare e a realizzare la multifunzionalità in agricoltura, integrando la gestione dei fondi agricoli, i servizi conto terzi, lo stoccaggio e la commercializzazione dei prodotti: “Con il suo esempio ha pilotato tutta una generazione di agromeccanici verso una più matura consapevolezza del rivoluzionario apporto del contoterzismo in agricoltura quando si apre al mondo dell’agroindustria e guarda al consumatore finale”, conclude Tassinari.



Data pubblicazione

11-08-2020

Allegati



Torna alla lista delle comunicazioni

Diventa socio
di UNCAI

Normative e
documenti

Link Utili
e portali

Partners e
convenzioni

Vai a
Confagricoltura

Previsioni
Meteo

L'Accademia
risponde

Entra nella
Gallery

Magazine
UNCAI

Partners